Andrea Gigliotti Marketing&Comunicazione - Andrea Gigliotti Consulente Marketing Comunicazione Social Media

Consulente
Marketing&Comunicazione
Social Media Specialist
Vai ai contenuti

I video on-line: una nuova frontiera del Marketing

Andrea Gigliotti Consulente Marketing Comunicazione Social Media
Pubblicato da in Web Marketing ·
I video on-line hanno conquistato la ribalta nel mondo del web e tale cambiamento sta influenzando anche il marketing, così strettamente legato alla rete nella nostra società.
I clienti impiegano sempre più spesso il web, e in questo settore non è assolutamente da sottovalutare l’importanza che sta guadagnando il mobile, per informarsi su prodotti e/o servizi al fine di valutarne l’acquisto, e l’ingresso di questa dinamica nel processo decisionale si sta esprimendo soprattutto tramite le recensioni on-line e, in generale, i video e il rapporto interattivo e fiduciario con chi li produce, tant’è che le stelle del web, in particolare della community video YouTube™, hanno una capacità di condizionamento maggiore dei tipici personaggi famosi, e ciò proprio per l’interazione e la conseguente fiducia (se l’interazione è di qualità) che garantiscono.

I social si sono mossi seguendo questo trend, mettendo a disposizione per i video una serie di caratteristiche diversificate, particolari e interessanti che hanno permesso loro di offrire, così, un ampio ventaglio di scelta sul piano della predisposizione e della realizzazione di una strategia di marketing e di comunicazione: basti pensare al grande spazio che il Social Media Facebook riserva al formato video, in particolare l’introduzione del servizio “Facebook Live”, funzionalità che permette di registrare e trasmettere video in diretta a un pubblico a scelta, o a come la Piattaforma Instagram, di proprietà dello stesso Social Network Facebook, abbia recentemente optato per l’introduzione della funzione “Instagram Stories”, per mezzo della quale viene data la possibilità di realizzare, tramite foto e video, dei racconti che si auto-cancellano dopo un determinato periodo di tempo e il cui pubblico può essere scelto dall’autore e che potrebbero diventare un mezzo promozionale di grande effetto.
Come scordare, poi, il binomio rappresentato da Twitter, che permette la pubblicazione di filmati, in diretta o registrati, all’interno dei tweet, e Periscope, di sua proprietà, che offre la possibilità di registrare video da trasmettere in diretta a un pubblico indistinto, un’opzione intrigante per quanto concerne il suo impiego nel settore del marketing.
Tra i social, la community video YouTube™ rimane, probabilmente, il canale per eccellenza nella pubblicazione di video, considerato che si tratta di uno strumento ad hoc per tale formato e per la sua funzione di motore di ricerca per video, l’indicizzazione sul motore di ricerca Google™, la conservazione dei video, la possibilità di creare un canale per la propria attività, l’integrazione di uno strumento statistico e la funzionalità nel fornire alcune specifiche informazioni, senza tralasciare la possibilità di trasmettere video in diretta.

La varietà di opzioni a disposizione è esaltata, inoltre, dalla non interscambiabilità di questi social: per esempio, la Piattaforma Facebook offre livelli di diffusione e interazione che la community video YouTube™ non riesce a garantire, però i video pubblicati hanno la medesima e, spesso, abbastanza limitata visibilità, pur disponendo degli annessi strumenti per provare ad agevolarla, dei post sul piano dell’offerta al pubblico del social network: e provando a pubblicare un video sulla community video YouTube™, condividendolo, poi, sul Social Network Facebook, questo sarebbe considerato dal social come un link e, quindi, non avrebbe a disposizione le funzioni riservate a tale formato quando pubblicato direttamente su tale piattaforma. Parlando di Instagram, e “Instagram Stories”, e di Twitter, e Periscope, questi si differenziano per impostazione, caratteristiche e finalità d’impiego sia tra loro sia nel confronto con il Social Media Facebook e con la community video YouTube™.

Considerato quanto espresso, integrare e saper impiegare in modo funzionale gli strumenti-video indicati, ognuno dotato di variegate e/o peculiari caratteristiche e funzioni, in base a quelle che sono le necessità della propria attività lavorativa, può rappresentare una grande opportunità per pubblicizzare un brand, rinfrescarne ed esaltarne l’immagine e fidelizzare i clienti.




© 2015 Google Inc. Tutti i diritti riservati. Google e YouTube sono marchi di Google Inc.


Nessun commento

dott. Andrea Gigliotti - Consulente in Strategie di Marketing e di Comunicazione - Social Media Specialist - Partita IVA n° 01538030535
Attività sottoposta alla disciplina della Legge n. 4 del 14 Gennaio 2013 “Disposizioni in materia di professioni non organizzate.”
© Copyright 2016. Andrea Gigliotti. Tutti i diritti riservati. Sono esclusi gli elementi di terze parti.
Torna ai contenuti